Fratelli Calgaro

Fratelli, 2004, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5+1, 90x113 cm

Fratelli, 2004, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5+1, 90x113 cm

Il tuo amore è la mia catena, 2007, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5 + 1

Il tuo amore è la mia catena, 2007, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5 + 1

 Coniglio nell’attesa, 2004, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5+1, 80x107 cm

Coniglio nell’attesa, 2004, stampa lambda su alluminio – copy 1 of 5+1, 80x107 cm

Nulla cena sine tragoedia VII, 2008, stampa lambda su alluminio, 114x91 cm

Nulla cena sine tragoedia VII, 2008, stampa lambda su alluminio, 114x91 cm

Se il patinato mondo della moda e dello spettacolo, dove ognuno si specchia e ricerca se stesso, si incrinasse scorgeremmo al di là della superficie impeccabile una complessa struttura scenografica fatta di costumisti, registi, scenografi, attori e modelle.

Mettiamo il caso che in questo divario fra le due dimensioni, finzione e realtà, un artista si fermi a guardare e che il suo intuito riesca a cogliere la sintesi fra questi due mondi. 
In questa metafora è espressa la ricerca della F.lli Calgaro che nella mimesi con gli addetti ai lavori, avanza un punto di vista del tutto personale in un contesto in cui moda e spettacolo convivono con un denominatore comune: l’Arte.
 Dopo una laurea all’Università degli Studi di Venezia con una tesi su Walter Benjamin e la fotografia, e alcuni anni di stretta collaborazione proprio con queste due realtà, la formazione della F.lli Calgaro si traduce nella consapevolezza di potenzialità e limiti, come di astuzia ed effetti speciali, dell’efficacia comunicativa di un particolare taglio prospettico in una costruzione scenografica, in cui la ricerca estetica è così intensa, misurata e perfetta, che l’artista non può fare a meno di coglierne la potenza attiva, per racchiuderla in un’inquadratura e farne a sua volta un’opera d’arte.
 Il meccanismo di questo lavoro si sviluppa nella provocazione sottile della finzione e della simulazione, in un mondo irreale chiaramente fatto di persone e cose reali, disposte in una ricercata composizione dal gusto fantastico.
 Se il risultato dell’immagine fotografica è da attribuirsi alla sostanziale scelta dell’attimo, nella produzione della F.lli Calgaro lo scatto è vincolato al raggiungimento della perfetta calibrazione di toni espressivi, di angolazioni e costruzione scenica, senza ricorrere a temi sfacciati o manifestatamente provocatori.

http://fratellicalgaro.blogspot.com

www.beppecalgaro.com