Sotirios Papadopoulos

 All is one, 2010, stampa digitale su tela, 50x60 cm

All is one, 2010, stampa digitale su tela, 50x60 cm

Architetto, Artista, Designer e Productor Designer. Si laurea allo IUAV di Venezia in Architettura e subito dopo vince una borsa di studio a Los Angeles – USA all’università USC, dove frequenta un Master in Architettura e poco dopo uno in Cinema all’Accademia George Lucas CNTV School.

Dopo una lunga esperienza nei settori del Design, dell’Architettura e del Production Design negli Stati Uniti, rientra in Europa e inizia a lavorare tra Milano, Parigi e Atene nell’Architettura e nel Design Industriale.
 Dal 2000 il suo campo d’indagine principale si pone a cavallo tra l’Arte e il Design con la convinzione che sia di estrema importanza pervenire alla “fusione” tra l’idea artistica e la funzione.
 E’ uno dei primissimi sostenitori del movimento del Fragilismo, inteso come un nuovo modo di interpretare il Design e l’Arte attraverso la lettura dei fenomeni della società odierna.
 I suoi strumenti di lettura del mondo sono la psicologia, la pittura digitale, il suono e la tecnologia, impiegate per ottenere un’interpretazione globale e l’immediatezza nella comunicazione di ogni idea.
 Papadopoulos cura mostre in Europa (Francia, Svizzera, Italia e Grecia) cercando di creare sempre sinergie per raggiungere l’ideale dell’arte totale.

Insegna Design all’Accademia di Belle Arti G. B. Cignaroli di Verona.

Il suo motto è: difendere la Natura perché è l’unica casa che abbiamo.